BIKO
Fabio Vaccaro, in arte Biko (pseudonimo ispirato al rivoluzionario protagonista del famoso brano di Peter Gabriel), è un cantautore, autore, arrangiatore polistrumentista e produttore musicale.
La sua voglia di scrivere parole e musiche inizia a 14 anni, così...senza un motivo preciso!
Dopo gli studi classici al conservatorio G. Donizetti di Bergamo, decide di dedicarsi al pop e al mondo della canzone; successivamente, grazie ad una borsa di studio, si diploma al C.E.T. Di Mogol.
Tra tanta esperienza live nei locali, come one man band o come musicista in varie formazioni, e in diversi studi di registrazione come arrangiatore, Biko continua a scrivere canzoni e a mettersi in gioco con la propria musica. Vince il “Premio Canzone d'Autore – città di Ghedi” e pubblica il suo primo EP, intitolato “Voglio un posto”.
Con l'avvento dei talent-show, il percorso artistico di Biko prende una strada alternativa, ovvero quella dell'autore. Grazie all'incontro con il team di Warner Chappell (e in modo particolare con l'autore Andrea Amati), Fabio Vaccaro firma in breve tempo i singoli “L'infinito” per l'esordiente di AMICI Luca Napolitano, “Vulnerabile” per NEK, “Tutto e niente” per Luisa Corna e "L'ultima cosa vera" per Marco Carta.
Il 2014 segna il suo ritorno da cantautore: grazie alla collaborazione con la E8 RECORDS, Biko torna a metterci la faccia (e la voce!) con i singoli “Questa estate” (2014),"Facce da film" (2015) e "Stile" (2016).
E la storia continua...